Il dizionario Macmillan dice addio la carta

Pubblicato in: News il giorno: 29 aprile 2013

La casa editrice scozzese, curatrice di uno dei dizionari più popolari per l’apprendimento della lingua inglese, ha annunciato la graduale dismissione dell’edizione cartacea. D’ora in avanti tutti gli sforzi saranno dedicati alla versione digitale e ai prodotti di supporto alla stessa
Nell’annuncio dato on line dalla casa editrice, il redattore capo Michael Rundell afferma che “il formato digitale rappresenta la migliore piattaforma per un dizionario”. “Uno dei vantaggi che deriverà da questa scelta – prosegue – è che potremo affiancare al dizionario diverse risorse aggiuntive, come il blog sul quale scriviamo questo annuncio. Il blog permette di coprire un ampio spettro di temi, dai cambiamenti del linguaggio e dei termini usati nelle news anche a causa dell’innovazione tecnologica, alle svolte grammaticali impreviste, alle idee per insegnare l’inglese, fino a guide e supporti sugli errori più comuni…”.
“Lo stesso dizionario – si legge successivamente nella nota – potrà spiegare ora le proprie ali, liberato dai limiti imposti dalla pagina scritta. Con la sua funzione di thesaurus, fornendo sinonimi selezionati con estrema cura per ogni parola o significato, il dizionario permetterà di accedere ad una intera, nuova dimensione di dati sul linguaggio…
Ma probabilmente il vantaggio più grande sarà la possibilità di aggiornare in tempo reale il dizionario".