Servizio Fatturazione Elettronica

Servizi di Fatturazione Elettronica in tutta Italia

Servizio Fatturazione Elettronica: la Normativa

In ossequio alla Direttiva 2010/45/U, che modifica la Direttiva 2006/112/CE, dal primo gennaio 2013 sono state introdotte anche in Italia con la Legge di Stabilità 2013 (legge 228/2012) nuove regole a modifica della disciplina IVA in materia di fatturazione, modificando sia il DPR n. 633/1972 (Decreto IVA) sia il D.L. n. 331/1993 (Decreto sugli scambi intracomunitari) ed altre norme collegate.

La novità è la riformulazione della nozione di fattura elettronica, per la quale ora deve intendersi la fattura che è stata emessa e ricevuta in un qualunque formato elettronico; inoltre, la stessa disposizione precisa che la fattura, cartacea o elettronica, si ha per emessa all’atto della sua consegna, spedizione, trasmissione o messa a disposizione del cessionario o committente.

Si considera dunque fattura elettronica qualunque fattura per la quale si utilizzi per la trasmissione un formato elettronico; per cui è considerata elettronica anche la fattura inviata via mail con allegato il documento in formato PDF ovvero trasmessa via fax elettronico (tramite pc), mentre non lo è quella trasmessa in modalità cartacea tramite un fax analogico.

Il contribuente che emette una fattura elettronica deve però garantirne, nella più ampia libertà e autonomia:

  • l’autenticità dell’origine (attribuzione univoca del documento al soggetto emittente);
  • l’integrità del contenuto;
  • la leggibilità della fattura dal momento della sua emissione fino al termine del suo periodo di conservazione;

per farlo, deve utilizzare le seguenti specifiche modalità per la formazione del documento:

  • l’apposizione di firma elettronica qualificata o digitale dell’emittente;
  • l’utilizzo di sistemi di scambio elettronico di dati (EDI – Electronic Data Interchange) per la trasmissione elettronica;
  • l’utilizzo di sistemi di controllo di gestione che assicurino un collegamento affidabile tra la fattura e la cessione di beni o la prestazione di servizi ad essa riferibile (sui quali tuttavia ancora non è stata fatta chiarezza ed è dunque necessario attendere maggiori precisazioni).

Le fatture elettroniche devono obbligatoriamente essere conservate in modalità elettronica, sia dall’emittente che dal destinatario, secondo quanto previsto dal DPCM 03.12.2013: “Regole Tecniche in materia di sistema di conservazione”.

Il servizio di Fatturazione Elettronica prevede che Copying si faccia carico di tutte le procedure operative e tecniche previste dalla normativa e finalizzate alla Conservazione Elettronica.

Tutte le procedure previste per l’esecuzione del servizio sono conformi alle direttive del DPCM 3 dicembre 2013 “Regole Tecniche in materia di sistema di conservazione”, al D.M. 17 giugno 2014 del Ministero dell’Economia e delle Finanze (e loro successive ed eventuali modifiche) e al Codice dell’Amministrazione Digitale (D. Lgs. n. 82/2005) e successive modificazioni.

Servizio Fatturazione Elettronica: le Caratteristiche Tecniche

  • gestione dei servizi di firma singola e/o massiva e apposizione della marca temporale;
  • delega per l’incarico di Responsabile della Conservazione Elettronica;
  • componenti di Web Server e Application Server ospitati all’interno di server farm certificate ISO 27001.

Servizio Fatturazione Elettronica: Vantaggi

  • Nessun investimento immediato.
  • Canone di servizio totalmente deducibile.
  • Pieno rispetto degli obblighi normativi.
  • Risparmio di spazio.
  • Garanzia di sicurezza nel tempo.

Se necessiti di un Servizio di Fatturazione Elettronica comodo, facile ed economico, in Copying troverai tutto quello che cerchi, grazie alla competenza e alla serietà che contraddistinguono la nostra Azienda!

Copying Srl - Milano, Varese, Como e Monza

Copying Srl fornisce Servizi di Fatturazione Elettronica in tutta Italia e in particolare in Lombardia, nelle provincie di Milano, Varese, Como, Monza e Brianza.